Giocare troppo può essere causa di dipendenza patologica.
Tutte le sale sono riservate ai maggiori di 18 anni.

Licenza gioco d’azzardo rilasciata dall'isola di Cipro

Cipro è uno stato insulare la cui economia si basa principalmente sul turismo. Nel sud dell'isola di Cipro c'è un solo casinò terrestre, il gioco d'azzardo è legale e molto popolare solo nella zona nord, quella turca. Nonostante ciò, lo stato di Cipro incoraggia e offre infrastrutture per l'gaming, offre licenze per operare online nell'ambito delle sale da poker, delle scommesse sportive, delle lotterie, dei casinò e dei siti di Bingo.

Alcuni dei più grandi casinò del mondo hanno infatti licenze rilasciate da Cipro. Si tratta di un percorso cominciato anni fa e arrivato a compimento con la revisione della Betting Law (Legge sulle Scommesse), operata nel 2007, che ha consentito una piena regolamentazione in linea con le ultime direttive europee. Per quanto concerne i costi, la tassazione, le certificazioni richieste agli operatori e le procedure per ottenere una licenza cipriota, si fa riferimento al Collective Gambling Regulation Act 75(I) del 1997, che regola il funzionamento del mercato del gambling nella Repubblica di Cipro.

Requisiti e costi per ottenere una licenza

Per ottenere una licenza e operare come società di gambling, bisogna far richiesta al Ministero delle Finanze di Cipro: presentare domanda solo dopo il 30 settembre di ogni anno; dimostrare di avere un capitale sociale versato minimo di 170.100 €; versare, congiuntamente alla domanda, un importo di 8.543 €;

La compagnia richiedente licenza, deve rispondere ad alcuni precisi requisiti e richieste:

  • Operare in conformità con quanto riportato nella normativa vigente sul diritto societario (Companies Law Cap.113);
  • Essere una società a responsabilità limitata registrata a Cipro e soddisfare un rigoroso test di 'competenza e correttezza', che prevede controlli sull'integrità di tutte le persone (fisiche o giuridiche) che hanno una partecipazione significativa nell'impresa. Una srl cipriota è tassata secondo l'aliquota normale dell'imposta sulle società, cioè il 35%. Rispetto alla distribuzione dei dividendi degli azionisti, questi possono reclamare rimborsi pari ai 6/7 dal 35% a carico dell'azienda - nel senso che gli azionisti non residenti verranno tassati al basso tasso, cioè solo il 5%;
  • Fornire informazioni riguardanti gli amministratori, gli azionisti con il 5% o più di proprietà o, nell'interesse delle società di certificazione richiedenti controllo, di alcuni importanti funzionari, acconsentendo a rivelare dati personali, informazioni finanziarie e di interesse aziendale, informazioni sulla partecipazione di altri soggetti;
  • Dimostrare di essere in grado di gestire attività commerciali e finanziarie, nonché possedere la capacità tecnica di ricevere ed effettuare pagamenti, garantendo le vincite ai giocatori;
  • Presentare nello specifico i termini dell'accordo tra l'operatore richiedente e la società di scommesse di cui è rappresentativo. In questo accordo, deve essere specificato che il richiedente è debitamente autorizzato dalla società ad agire come suo rappresentante ed accettare puntate a suo nome e per suo conto;
  • Presentare una garanzia rilasciata da una banca commerciale con sede a Cipro, previo deposito di una somma di denaro non inferiore a 340.000 €. Questa garanzia bancaria impegna la banca di riferimento, in casi eccezionali di insolvenza da parte dell'operatore, a pagare qualsiasi somma di denaro a qualsiasi persona che, partecipando ad un gioco d'azzardo, abbia vinto;
  • Presentare una Garanzia rilasciata da una banca commerciale con sede a Cipro, previo deposito di una somma di denaro non inferiore a 51.260 €. Questa garanzia bancaria impegna la banca di riferimento, in casi eccezionali di insolvenza, a pagare qualsiasi somma di denaro al governo di Cipro che l'operatore doveva versare come imposte a norma della Legge;

Requisiti di licenza per un sito web di gambling

In termini generali, la legislazione di Cipro per quanto riguarda gli operatori del gioco online è abbastanza permissiva perché lacunosa. Tanto che molti casinò online con sede a Cipro hanno operato per anni senza autorizzazione e, di fatto, al di fuori della legalità. Oggi qualcosa sta cambiando, ma quali sono i requisiti di licenza per un sito web che utilizza le infrastrutture cipriote come base delle sue operazioni?

  • Progettare il sito in modo che possa essere controllato dalle agenzie per il monitoraggio e dagli organi internazionali di certificazione;
  • Mantenere un alto livello di attenzione nei confronti del giocatore, offrendo assistenza e raccogliendo i reclami per mantenere livelli elevati di qualità e usabilità;
  • Prevenire e bloccare le attività di minori nell'ambito del gioco d'azzardo;
  • Promuovere un'attitudine ed una serie di concrete azioni volte a stimolare il gioco responsabile;

Lotteries and Gaming Authority e aziende con base a Cipro

La Lotteries and Gaming Authority (LGA) è l'istituto competente ai sensi di legge per il rilascio di licenze di gioco. Si tratta di un organismo responsabile della gestione di tutte le forme di gioco attraverso un corpus unico di regolamentazione, al fine di garantire un gioco corretto e trasparente verso i gli utenti e la prevenzione dalla corruzione e dal riciclaggio di denaro sporco, nonché dalle infiltrazioni della criminalità. L'autorità procede accertando che i licenziatari con base a Cipro siano persone onorabili (dal punto di vista finanziario e penale) per svolgere le funzioni relative al gioco d'azzardo. Per aziende con base a Cipro, si intendono società a responsabilità limitata 'onshore' che ricevono specifica autorizzazione dalla Lotteries and Gaming Authority. Queste aziende sono tassabili a livello mondiale al tasso normale dell'imposta sulle società, cioè il 35%, che si riduce a un tax rate del 5% nelle mani degli azionisti.

Qui sotto trovate una lista non esaustiva di alcun operatori che hanno sede a Cipro, avendo posto qui le basi per centri di assistenza e call center che utilizzano centinaia di dipendenti. Questo si traduce in una manodopera qualificata, specializzata, infrastrutture eccellenti e un clima favorevole alla crescita nel settore gaming.

  • RummyRoyal
  • Prime Poker
  • Bingoville
  • Pok3d
  • Linewiz Casino and Sportsbook
  • Golden Arch Casino
  • HippoJov
  • Free Bingo Game
  • Jackpot Cash
  • WOW Bingo
  • Bingo 101
  • Jackpot Capital Casino
  • Big Betty's Bingo
  • Bingo Funland
  • America's Online Casino
  • Bingo Heart
  • Epoch Casino
  • UK Bingo Room
  • The BetArena
  • Casino Peru
  • BetArena Racing
  • RedKings Poker

Remote Gaming Regulations – Le classi di licenza

Si fa riferimento alle RGR (Remote Gaming Regulations) per definire l'insieme delle normative a Cipro, sancite nell'omonimo documento, che si applicano a tutti i tipi di tecnologie e giochi in remoto. Sono state promulgate al fine di regolamentare gli strumenti tecnici e le procedure valideper il controllo del gioco a distanza, in conformità con i principi fondamentali del gioco d'azzardo riportati nella Betting Law.

Esistono differenti classi in cui il governo di Cipro inquadra le licenze per il Remote Gaming:

  • Classe 1 Riguarda gli operatori che hanno presentato domanda per quei giochi che si basano su eventi ripetitivi gestiti da casinò. Questo tipo di licenza copre giochi da casinò, slot machines e lotterie. Dal momento che il titolare della licenza accetta di esercitare l'attività, esso deve garantire le vincite. L'operatore deve altresì utilizzare macchinari e software che usano un RNG (Random Number Generator) approvato dalla Lotteries and Gaming Authority;
  • Classe 1 di 4 Si tratta di una licenza per il gioco online che comprende tutti i tipi di giochi d'azzardo e e i giochi di abilità, e consente di operare su una esistente licenza di Classe 4. L'operatore di Classe 4 è in genere un fornitore di software e di infrastrutture IT e può essere di proprietà della società di Classe 1 o può anche essere un operatore indipendente di terze parti;
  • Classe 2 Questa licenza riguarda gli operatori che prendono scommesse a quota fissa su un singolo evento. Comprende le scommesse tradizionali su eventi a rischio ed anche alcune pool betting, come ad esempio le scommesse sportive;
  • Classe 3 Questa licenza è per gli operatori che si dedicano a organizzare soltanto le attività del giocatore e le operazioni di gioco, ma non partecipano al rischio. Si tratta di chi si occupa di piattaforme di betting exchange, pool e sale da poker, che riceve solo una commissione sulle sue attività per conto di terzi;
  • Classe 3 di 4 Si tratta di una licenza per promuovere e favorire il gioco d'azzardo che ha basi a Cipro. La devono dunque richiedere tutti gli operatori che promuovono o collaborano alle attività di gioco da Cipro attraverso un licenziatario di Classe 4;
  • Classe 4 Questa licenza è per fornitori di software che intendono ospitare e gestire a distanza operatori aventi una delle classi di gioco riportate sopra. Queste società non possono partecipare al rischio di gioco e possono ricevere solo una commissione.

Per ottenere una delle sopra citate licenze, gli operatori sono tenuti a pagare le seguenti tasse:

  • Una 'tassa di elaborazione' ('processing fee') di 2.230 €, per validare il processo di candidatura per ottenere la licenza;
  • Un canone annuale, che per classe 1, classe 2 e classe 3 corrisponde a 7.000 € per ogni singola licenza. Il canone annuale per la classe 4 è invece pari a zero per i primi 6 mesi, pari a 2.300 € per i 6 mesi successivi (dal mese 7 al 12) e 4.600 € dal 13° mese in poi. Il canone annuo dovrà essere pagato entro quindici giorni dalla concessione formale della licenza e ripetuto ogni anno; Regime fiscale applicabile dalla Lotteries & Gaming Authority
  • La tassa di gioco per la Classe 1 è di 7.000 € al mese;
  • La tassa di gioco per la Classe 1 di 4 è 1.200 € al mese;
  • La tassa di gioco per la Classe 2 è pari alla somma dello 0,5% sull'importo lordo delle scommesse accettate nelle operazioni online;
  • La tassa di gioco per la Classe 3 è del 5% sul reddito netto, reddito netto definito attraverso i costi meno i bonus, le commissioni e le spese di elaborazione dei pagamenti;
  • La tassa di gioco per la Classe 4 è pari a zero;

Nel caso delle classi 2, 3 e 4 delle licenze, l'importo massimo totale dell'imposta dovuta per anno da un concessionario in relazione a qualsiasi licenza non deve superare i 466.000 €

Sede principale

  • Cyprus Ministry of Finance
  • Michael Karaoli and Gregori Afxentiou
  • Nicosia, Lefkosia
  • Cyprus 1439
  • Website: www.mof.gov.cy